LONZA AL FORNO RIPIENA AL PROFUMO DI FINOCCHIO SELVATICO

Lonza ripiena con contorno di castagne e broccoletti
Continua l’ era “ricetta con castagne” o, meglio, marroni: tranquilli, ho quasi finito! Mi manca ancora un dolce, che devo preparare, e la marmellata (ma quanto è buona!!!) che ho già preparato, ma devo ancora pubblicare!
Siccome il grasso rimane nella pentola, sia della carne che della salsiccia, ho preferito cucinare il contorno a parte.
Logica conseguenza è, secondo me, quello con castagne e broccoletti: alleggerisce il piatto e ha pochissimi grassi.
Farcito con le righe di salsiccia e castagne, una volta tagliato, offre anche una presentazione carina adatta a pranzi in famiglia o con amici.

Ingredienti: lonza, salsiccia, castagne pelate e non, broccoletti, chioggia

Ingredienti

  • Lonza di maiale in una fetta, gr. 900 circa
  • Salsiccia, gr. 400
  • Castagne, 25 marroni circa (o più se più piccole)
  • Chioggia, 1 piccolo cespo
  • Vino nero, qb con 2 chiodi di garofano, qualche grano di pepe e 1 pezzetto di noce moscata
  • Semi di finocchio selvatico, qb
  • Olio evo
  • aglio, 2/3 spicchi
  • Sale

Lonza con sopra righe di salsiccia e pelate

Sbucciare le castagne e cuocerle in acqua salata, aromatizzata con qualche gambo di finocchio, per circa 20/25′.
Pelarle e spezzettarle.
Sfogliare la chioggia e lavare bene le foglie.
Fare bollire il vino con le spezie per circa 8/10′ e cuocervi le foglie dell’ insalata per pochissimi minuti. Scolarle e tenere da parte.
Spellare la salsiccia cercando di mantenerla integra.
Allargare la lonza, salare e pepare.
Disporre sopra le foglie di chioggia. Porre sopra delle strisce di salsiccia alternandole con delle righe di castagne.
Spolverare con semi di finocchio selvatico.

Lonza ripiena legata nella pentola di ghisa con olio e aglio
Arrotolare la carne: legarla in 3 parti equidistanti, per tenerla in forma e avvolgere lo spago con la chiusura dell’ arrosto, o come viene meglio, anche in senso longitudinale.
In una pentola di ghisa (io ho usato quella perchè, usando il forno a legna,  mi ha permesso di mantenere  l’ acqua sul coperchio), o un tegame chiudibile e spesso, versare l’ olio, 2 o 3 spicchi d’ aglio e la carne.
Infornare a 170° per circa 75′. 
Nel forno a legna, dopo la cottura del pane o quasi alla fine, infornare per 1h circa.
Quando la carne ha preso un poco di colore, salare.
Se serve, bagnare con poco brodo vegetale.
Tagliare a fette non troppo sottili.

Lonza di maiale con particolare delle fette con contorno di castagne e broccoletti