SCIROPPO AI FIORI DI SAMBUCO

Sciroppo ai fiori di sambuco con foglia e fiore di clematide

Sullo Sciroppo ai fiori di sambuco devo aprire una parentesi. Dello staff ho già accennato e non volevo infierire, solo che non posso fare a meno di raccontare questa.
La scorsa settimana  telefono a Carlo per chiedergli di raccogliermi una decina di fiori di sambuco, in un posto lontano da smog e inquinamento. Preciso che era proprio lì.
Risposta …  “Ohh belin!! sempre con questi fiori di sambuco!! cosa ne fai??? e poi … una puzza (?)!! fai piuttosto lo sciroppo con le bacche!!” … 
Preparo lo sciroppo e ieri, imbottigliandolo, ne è avanzato poco che ho risposto in frigo.
Questa mattina “il Carlo” che era accaldato (stava preparando il piccolo orto) mi chiede … “Francesca, dove hai messo lo sciroppo di sambuco?” Morale, si è bevuto ben 3 bicchieri d’ acqua con lo sciroppo! Visto? Oggi, se ce ne saranno ancora, mi porterà dei fiori per farne altro … senza mugugnare però! :)

Ingredienti

  • Fiori di sambuco, 10 medi o 5 grandi
  • Acqua naturale, l. 1
  • Limoni, 3 biologici
  • Zucchero, kg. 1

Privare i fiori di eventuali impurità e dei rametti. Metterli a macerare con l’ acqua in un contenitore capiente e chiudibile, non di plastica (io uso il vetro).
Aggiungere i 3 limoni: io ho utilizzato 1 limone con la buccia tagliato a fette rotonde e due pelati a vivo in 4 parti: la scorza di 2 limoni l’ ho utilizzata per altre preparazioni.
Chiudere bene e lasciare riposare al buio in luogo fresco per 3 giorni mescolandolo 1 o 2 volte al giorno.
Per la mia paura che fermentasse troppo, 1 volta al giorno ho aperto l’ arbanella per fare uscire il gas e poi subito richiusa.
Trascorso il breve periodo, strizzare bene il composto di fiori e limoni, filtrarlo e farlo sobbollire con lo zucchero per 1/2 h. circa.
Far raffreddare e imbottigliare.
Lasciare riposare per almeno 20 giorni prima di consumarlo.

Nota. I fiori non devono essere sfioriti, altrimenti il gusto può diventare amarognolo.
Nel caso di temperatura elevata, ridurre i giorni di macerazione a 2.
Una volta aperta, non essendoci conservanti, conviene riporre la bottiglia in frigorifero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 


Nuova produzione di sciroppo!

 
Non posso terminare questo articolo lasciando in sospeso Carlo, i fiori di sambuco,
la loro “puzza” e il successivo gradimento!

Come vi anticipavo, ecco la nuova produzione di sciroppo di sambuco … non oso pensare quando ci saranno le bacche perchè se questo è uno sciroppo dissetante,
l’ altro sarà pure lenitivo della tosse …!!!

Si è pure aggiunto Luca come consumatore … prevedo un aumento di produzione :D

 

 

 

 

 

 

 

 

Summary
recipe image
Recipe Name
Sciroppo ai Fiori di Sambuco
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
4.51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>