QUENELLE DI BIANCHETTI ALLA MAGGIORANA “PERSA”

Quenelle di bianchetti su foglie di limoni
Lo ammetto: il tempismo non è il mio forte … praticamente a fine stagione mi lancio con i bianchetti o, meglio, con i rossetti, presenti ancora sui banchi delle pescherie.
I gianchetti, così come li chiamiamo in Liguria, sono alla base di molte ricette rapide: sono un gustosissimo complemento, sparsi sulla Farinata in cottura o, semplicemente, appena sbollentati in acqua e conditi con olio e limone o, ancora, le mitiche frittelle … una goduria! Potrei aggiungere anche le frittate o,  banalmente, infarinati e fritti.
I bianchetti sono principalmente il novellame delle acciughe e delle sardine: se da adulte sono facilmente distinguibili, in questo stadio si possono riconoscere solo in base al periodo di pesca.

Bianchetti in marinata con olio, limone, sale e pepe su foglia di calla
I rossetti invece, dal colore rosato, sono gli adulti della specie Alphia minuta e meno soggetti a restrizioni della pesca: hanno un sapore più deciso, meno delicato e più consistente al palato.
Non necessitano di particolare pulizia (per fortuna!): occorre pulirli dalle alghe o eventuali impurità e, posti in un colino a maglie fitte,  sciacquarli molto delicatamente sotto l’ acqua corrente.
Queste quenelle sono gustose, in pieno stile healthy food e, ovviamente, con la maggiorana!!

 

Preparazione quenelle con il cucchiaio e panatura con corn flakes

Ingredienti

  • Bianchetti o rossetti, qb
  • Limone, succo
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • Corn flakes
  • Aglio liofilizzato, una spolverata
  • Maggiorana, foglioline a piacere

Quenelle di bianchetti alla maggiorana persa

Innanzitutto pulire i pesci come descritto e lasciarli sgocciolare.
In una fondina, sbattere il limone con l’ olio, il sale e il pepe.
Versare i bianchetti e lasciare in infusione per 45′ mescolando delicatamente ogni tanto.
Nel frattempo sminuzzare i corn flakes e mescolarli all’ aglio e alla maggiorana.
Scolare bene i bianchetti e, con l’ aiuto di 2 cucchiai, formare delle quenelle cospargendole poi con la panatura.
Disporle su un foglio di carta forno e cuocerle a 170/180° per 15′ circa, fino a doratura.
Servire calde o tiepide.

Nota. Creano un bell’ effetto disposte su una foglia di limone su un piatto bianco. Sono ottime come antipasto o appetizer: in quantità maggiori possono essere un secondo alternativo.

Dettaglio quenelle su foglia di limone con fiore di calla

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>