MACCHERONI GENOVESI AL RAGU’ DI SALMONE ALLA MAGGIORANA

Maccheroni genovesi al ragù di salmone Ragù su piatto

I Maccheroni genovesi al ragù di salmone alla maggiorana potrei definirli come una risorsa dettata dalla disperazione! Beh, forse il termine è un po’ esagerato, ma il senso è quello. Tutto nasce dal fatto che io non amo la pasta liscia e soprattutto lunga, salvo poche eccezioni e per niente in brodo!! A Genova però nel periodo di Natale in ogni casa è presente un pacco di maccheroni. È un piatto tipico della vigilia di Natale: si prepara un buon brodo di cappone e altre carni in cui si cuoce quest antica pasta. Vi è traccia in un documento del 1200 in cui vengono citati i  macharonis, che testimonia la diffusione della pasta già nel medioevo. Nei secoli i maccheroni hanno subito dei cambiamenti, infatti allora venivano riempiti come gli attuali cannelloni.

Maccheroni genovesi al ragù di salmone Maccheroni genovesi
Ritornando alla ricetta dei Maccheroni genovesi al ragù di salmone, il pacco di pasta girava in casa ovviamente da Natale…non comprato per me, sia chiaro: sono innamorata delle tradizioni della mia terra, ma considerato che Carlo non mangia brodo…Invece mia mamma ha sempre comprato la pasta per Natale che ha sempre mangiato volentieri, forse perchè le ricordava l’infanzia! In un giorno da lei, quando già iniziava a non stare bene,  ho cucinato i Maccheroni genovesi al ragù di salmone e, devo dire, era piaciuta a tutti!

Ricetta Maccheroni genovesi al ragù di salmone alla maggiorana

Ingredienti per 3 persone

  • Maccheroni genovesi, 300 grammi (come piatto unico)
  • Fetta di salmone, una grande
  • Pomodorini. 5 o 6
  • Maggiorana, 5 o 6 rametti
  • Aglio, 4 spicchi
  • Olio evo, q.b.
  • Sale

Maccheroni genovesi al ragù di salmone Ingredienti su tavolo bianco

Procedimento Maccheroni genovesi al ragù di salmone alla maggiorana

Lavare i pomodorini, tagliarli e privarli dei semi.
Tenere da parte mezzo spicchio d’ aglio.
Rosolare 2 spicchi e mezzo con l’olio e con i pomodorini preparati.
Privare il salmone della pelle, delle spine e tagliarlo a pezzettini.
Tritare la maggiorana con il mezzo spicchio d’aglio, tenendo da parte delle foglioline per la guarnizione.
Fare rosolare velocemente i dadini di salmone in un tegame pulito con uno spicchio d’ aglio e, dopo pochi minuti di cottura, unire il trito di maggiorana.

Mescolare e spegnere il fuoco.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Scolarla e versarla nel tegame con il salmone, aggiungere qualche cucchiaiata di acqua di cottura e far saltare velocemente.
Impiattare, cospargere sopra i maccheroni genovesi al ragù di salmone i pomodorini e decorare con le foglioline di maggiorana.    

Nota. Volendo mantenere la tradizione, si possono cucinare i Maccheroni genovesi al ragù di salmone alla sera di Natale o inserirlo nel menù di Capodanno. 

 

Maccheroni genovesi al ragù di salmone su piatto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>