FLAGNARDE DI ALBICOCCHE ALL’ AMARETTO

Fetta di flagnarde con decorazione di albicocche fresche e lavanda
La flagnarde, o flaugnarde, flognarde o flougnarde (ricordate il “perfettinismo” francese?) è il clafoutis con frutta diversa dalle ciliegie.
La ricetta è analoga: io l’ ho variata e, sia per le albicocche sia per le piccole variazioni,
è diventata una torta molto gustosa che, mettendo in frigo, è adatta a questi giorni così caldi!
Come liquore ho optato per la grappa: trovo che dia una nota di freschezza al sapore!

 

Ingredienti

  • Albicocche, gr. 600 circa (occorre foderare il fondo della tortiera)
  • Latte, gr 300
  • Farina, gr 125
  • Zucchero, gr. 100
  • Amaretti secchi, gr. 50
  • Uova, 4
  • Grappa, 1 bicchierino
  • Vaniglia, semi di mezza bacca (o 1/2 fialetta di essenza)

Accendere il forno a 170°.
Ungere abbondantemente la tortiera (cm. 26, se è più piccola diminuire la dose di latte) con il burro. disporre sopra le albicocche private del nocciolo e tagliate a metà, con la parte interna sul tegame.
Cospargere di zucchero semolato.
Tritare gli amaretti. Aggiungere lo zucchero per raffinarlo un poco.
Unire le uova intere, la vaniglia  e montare a lungo.
Versare il burro morbido spezzettato e, a ruota, il liquore. (subito avevo pensato di usare il cognac)
Unire a filo, sempre mescolando,  il latte freddo.
Cospargere le albicocche con l ‘ impasto, versandolo  delicatamente.
Infornare nella parte bassa del forno e cuocere per circa 40/45′.
Una volta fredda, cospargere di zucchero a velo. 

Nota. La tortiera è di cm. 26, se più piccola diminuire la dose di latte.

Flagnarde di albicocche in tortiera con decorazione di  albicocche a raggi e fiori di lavanda

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>