Colomba salata ripiena

Colomba salata con coperchio

Colomba salata ripiena, ovvero come unire due simboli pasquali, la colomba e l’insalata russa! L’insalata russa è l’antipasto tipico per Pasqua, un po’ perchè non manca mai nei pranzi e per le uova sode che ne sono uno dei simboli. 

Con questo antipasto ho pensato a una proposta diversa e alternativa che unisse in una due ricette.  È ideale anche per il giorno dopo, il Lunedì dell’Angelo, da portarsi nelle gite fuori porta o sulla spiaggia.

Colomba russa di Pasqua ingredienti con decorazione di glicini

Ricetta Colomba salata ripiena

Ingredienti

Colomba salata:
stampo da gr. 500

  • Farina 0, gr. 250
  • Latte, gr. 100
  • Uova, 2 medie
  • Lievito di birra, gr. 15
  • Malto, 1 cucchiaio
  • Burro, gr. 30
  • Sale, gr. 4

Decorazione colomba salata

  • Semi di sesamo
  • Semi di papavero
  • Scaglie di mandorle
  • Mandorla

Insalata russa:
ved. la ricetta per il procedimento

  • Patate, gr. 160
  • Carote, gr. 80
  • Piselli, gr. 30
  • Sottaceti, gr. 150
  • Uovo sodo, 1 o 2
  • Olio evo
  • Aceto
  • Sale

Maionese:

  • Uovo medio, 1 
  • Olio di girasole, gr.  220 circa
  • Aceto di mele, 1 cucchiaio
  • Sale
Procedimento colomba salata.
Intiepidite il latte e scioglietevi il lievito di birra e il malto. Lasciate riposare per alcuni minuti.
Aggiungete le uova leggermente sbattute e la farina mescolata al sale.
Quando l’ impasto sarà ben amalgamato, incorporate il burro morbido a pezzetti e lavorate a lungo.
Mettete la pasta in un contenitore chiuso con sotto un tovagliolo umido e lasciate lievitare per circa 2 ore e 30′.
Trascorso il periodo, in cui vedrete che la lievitazione ha raggiunto il suo massimo, impastate velocemente la pasta e dividetela in due parti di circa 1/3 e 2/3: la parte più piccola va divisa in due. 
Formate 3 filoncini da inserire nello stampo e che formeranno il corpo e le due ali della colomba salata.
Coprite inserendo sempre un tovagliolo umido e far lievitare per circa 1h e 30′.
A lievitazione raggiunta, accendete il forno a 160°.
Utilizzando l’ uovo che serve per la maionese, spennellate la colomba.
Spargete sopra i semi di sesamo, i semi di papavero, le scagliette di mandorle e posizionale la mandorla a formare l’ occhio.
Cuocete per circa 40′.
Fate raffreddare.
Procedimento insalata russa.
Vedete la ricetta per il procedimento di cottura delle verdure. Lasciate le verdure a pezzetti interi.
Per la maionese, utilizzando l’ uovo che è servito per la spennellatura della colomba, una volta montata, aggiungete il cucchiaio di aceto di mele.
Composizione colomba salata.
Tagliate la colomba nella parte superiore, formando un coperchio: ho seguito come linea il bordo superiore dello stampo.
Con un coltellino seghettato e appuntito, praticate un taglio verticale lungo il perimetro, a circa 5 mm. dal bordo, facendo attenzione a non toccare il fondoo. Praticate dei tagli verticali a griglia per facilitare lo svuotamento.
Ottenuto un contenitore, riempitelo con l’ insalata russa e decorate con l’ uovo sodo.
Chiudere con il coperchio e conservate la colomba salata in frigo, lasciandola un’ora circa a temperatura ambiente prima di servirla.
Colomba salata su piatto con uova sode

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>